Archivio news 24/08/2021

La notte della verità: I Galacticos strapperanno lo scudetto ai White Devils?

La Finale Scudetto del Futsal si gioca questa sera alle ore 21.45 a Terni Est. I tre volte (consecutivamente) campioni in carica dei White Devils attendono i giovani rampanti Galacticos in una sfida tutta da vivere e dall'esito tutt'altro che scontato. Scopriamo tutto ciò che c'è da sapere sulla partita più importante dell'anno.

Calcio a 5 - Finale Scudetto - Domenica 26 Gennaio 2020. Una data che buttata così potrebbe non significar nulla per voi che state leggendo, ma sicuramente per i ragazzi dei White Devils e per noi che organizziamo questi campionati ha un certo significato. In quella data i ragazzi di Mister Bussetti hanno giocato e vinto il loro terzo Scudetto consecutivo, mentre per noi che organizziamo, quel giorno è "l'ultima data" nella quale si è disputata una Finale Scudetto. Poi il fermo del Covid, la ripresa con la Summer Cup prima e l'accenno iniziale di stagione 2020/21, poi di nuovo il buio. 
Oggi, a distanza di un anno e mezzo, possiamo tornare a parlare di Finale Scudetto e troveremo di nuovo i protagonisti assoluti del Terni League degli ultimi anni, quei White Devils che in molti credevano alla fine del proprio ciclo vincente dopo gli "arrivederci" forzati a Gabbrielli e Dodaj, e che invece (al netto di come andrà stasera) si sono confermati nel gotha del Campionato. A contendere loro il titolo una squadra giovane che oramai però vanta una certa esperienza nel Terni League. Un gruppo che forse si reputava maggiormente pronto (sotto il nome di Astoria) per vivere questa notte nel Calcio a 7 e che invece da quella competizione è stato estromesso a un passo dall'obiettivo. I Galacticos di Mister Ruggiano sono pronti a vender cara la pelle contro l'avversario più forte che ha saputo far fronte anche alle due già citate rinomate assenze. Ci ha provato l'Ares: senza successo ne in regolar season ne soprattutto in Semifinale Scudetto. Ci proveranno i Galacticos questa sera, squadra imbattuta (sul campo) di questa stagione al pari dei Diavoli Bianchi. 
Se andiamo a guardare il palmares delle due compagini non c'è storia, anche perchè Formichetti e soci hanno ri-cominciato il loro percorso nel futsal soltanto in avvio di questa stagione (poi bloccata, come detto, dal covid). Non c'è storia nemmeno se osserviamo le due diverse prestazioni in semifinale: I White Devils hanno nuovamente, ennesimamente, confermato la loro assoluta padronanza contro Ares (forse la vera nemesi degli uomini di Bussetti), mentre i Galacticos hanno stentato contro un Arcistufo che poteva graffiare maggiormente. 
Rosa corta per i Galacticos in semifinale: presentarsi così questa sera rappresenterebbe un vero e proprio suicidio. Rosa "giusta" per i White Devils che possono contare su uomini di esperienza certa (Cossu, Donati, Carpinelli e Bonelli) e su qualità di primo livello (Saltimbanco e Belfiore per citarne due).
Ma sappiamo che questa sera i giochi potrebbero essere diversi, poichè i Galacticos recuperano due frecce importanti al proprio arco: Giovanni Rizzi e Federico Flavioni. 897 giorni sono passati dall'ultimo KO dei White Devils nel Terni League. Sì, certo, in mezzo c'è un anno e passa di fermo per il covid, ma è un numero che fa spavento. 
E allora dove i Galacticos possono pareggiare e magari superare i diretti rivali? Fino a questo momento i Galacticos nel loro percorso hanno trovato squadre che si sono manifestate qualitativamente inferiori (e parliamo comunque di compagini importanti) mentre questa sera saranno loro la preda. La differenza la dovrà fare per forza la testa degli uomini chiave e su tutti citiamo Matteo Formichetti, giocatore che nel futsal locale ha pochi rivali, apparso non al meglio in semifinale del Futsal e con un "peso" psicologico importante per il rigore fallito in semifinale Scudetto del Calcio a 7. Quello stesso peso che ha Vincenzo Di Maro, che ha anche una "sfida nella sfida" contro Thomas Donati. "Cenzino" dovrà buttare alle spalle definitivamente quell'errore ed anzi ricordare che se i Galacticos sono altresì in finale è anche e soprattutto per merito suo (del suo penalty decisivo contro Arcistufo e dei suoi 26 gol in Campionato). Ma soprattutto per i Galacticos dovrà essere una prova di forza, una sfida alla leggenda. I White Devils partono favoriti perchè come ha spiegato bene Filippo Bonelli, questo gruppo ha sempre perennemente fame. Questa fame ce l'ha anche la squadra di Ruggiano, che però dovrà saper gestire i bollenti spiriti in una finale che ha tutto per poter essere bellissima, ma alla quale potrebbe bastar poco per trasformarsi in una notte intricata. 
E' anche la sfida che ci consegnerà il nuovo pallone d'oro del Calcio a 5 perchè si sa che da notti del genere, derivano grandi responsabilità.