Archivio news 19/11/2019

La Dolce Vita acchiappa la New Team. Ricci show per il Borus. Ok Leicesterni

CALCIO A 5 - SERIE B GIRONE A. Si sono disputati ben tre match valevoli per la nona giornata di Campionato. Spettacolo puro tra New Team e La Dolce Vita, con gli orange incapaci di gestire i tre gol di vantaggio ottenuti nel primo tempo: è 4-4 a Passepartout. Dilaga il Borus Snai (8-2) contro il BirraReal in cui spicca uno scatenato Federico Ricci. Il Leicesterni supera un Oro & Argenti che abbandona i sogni di gloria.

Calcio a 5 - Serie B Girone A - Tre sfide, tre verdetti importanti che iniziano a delineare gli equilibri di un campionato tutto da vivere. Nel match giocato a Terni Est, il Leicesterni City torna al successo in virtù del 4-2 inferto ad un Oro & Argenti che non sa più vincere: manca il successo dal 9/10, quando a cadere fu addirittura La Dolce Vita. Da quel momento 4 sconfitte ed un solo pari. Ne gode il Leicesterni, che continua il suo brillante momento di forma grazie alla polivalenza del gol: Marcelli, Proietti e i fratelli Renzini vanno a segno. Di Palombi e Orazi le reti che attutiscono il colpo per Oro & Argenti, che vede ora allontanarsi la zona Playoff. La squadra resta in zona Playout, ad un punto dalla salvezza: obiettivo chiaro in questa fase della stagione, salvo clamorose rimonte. Il Leicesterni è ora al quarto posto (che varrebbe i Playoff) ma con il Tecno People che deve recuperare ben due gare (una, è quella di questa settimana).
A Passepartout un super Borus Snai regola la pratica BirraReal per 8-2. Diffidate dal punteggio: perchè il BirraReal al netto delle assenze ha disputato un buon primo tempo, dove solo un ottimo Palermi ha sventato il potenziale vantaggio dei ragazzi della birra. Poi entra e si scatena Federico Ricci, che gioca probabilmente la sua miglior partita stagionale al netto di quanto riporta il tabellino: sei gol per lui, ma una prova a tutto tondo che lo rende man of the match. Di Marzioni e Temperoni le altre due marcature; da segnalare l'ottimo impatto in giallo nero di Luca Laurenti. Il Borus sale al terzo posto con sedici punti, alle spalle del duo di testa.
Duo di testa che ha chiuso il quadro della serata: tra New Team e La Dolce Vita è 4-4. Bissato così il pari d'andata tra due formazioni che in questo momento sembrano davvero equivalersi. Primo tempo straripante degli uomini di Dino Mellini, capace di chiudere con il parziale di 4-1 con la doppietta di Simone Latini e le reti di Mellini e Pianese. Eroli da segnali di rilancio, che verranno poi confermati da un secondo tempo di fuego per i narnesi, che trovano il secondo gol del puntero di Magliano Sabina, oltre la rete del Presidente Carlo Sini. Ma il gol del 4-4, ha del clamoroso: da porta a porta, l'estremo difensore Taddei buca Pagliaricci, e porta a casa un punto che, per come si stavano mettendo le cose, sembrava insperato. In classifica La Dolce Vita resta al primo posto con un punto di favore sulla New Team che però, va ricordato, deve recuperare ancora una gara. La Dolce Vita resta ad ogni modo, a nostro parere, la favorita di questo Campionato, ma la New Team ci sta dimostrando come per temperamento e logiche di futsal, possono davvero essere la nemesi perfetta per i leoni narnesi. La corsa, è soltanto nella sua fase centrale.