Archivio news 09/06/2021

Ares torna a sorridere. Arcistufo s'impone sulla New Terni United

Nei due match del Calcio a 5 Girone A giocati ieri sera arrivano due vittorie che pesano. L'Ares (non senza assenze pesanti) riesce a superare la Libertas Tacito grazie al 5-2 inferto ai ragazzi di Liberati, mentre Arcistufo batte 4-1 una New Terni United che perde l'occasione ghiotta di tenersi agganciato al treno scudetto.

Calcio a 5 - Sorride l'Ares, che dopo la delusione nel big match contro i White Devils aveva bisogno di dare un segnale forte al campionato. Pur privi di Testa e Mellini (tra i vari), i giallo-neri del duo Sciamannini-Stefanini si sono imposti per 5-2 contro una Libertas Tacito che gioca molto ma non riesce a ingranare sotto il profilo dei risultati. Doppiette per Polito e Bruni, primo gol in giallo-nero anche per Nicolò Monghini, che rendono così vane le reti nel finale dei rivali ad opera di Picotti (altra new entry arrivato al fotofinish del mercato) e Giovannini. La Libertas Tacito resta ultima dopo quattro giornate con altrettante sconfitte: un passivo oggettivamente pesante per una squadra che ha qualità importanti e la prossima giornata non è delle migliori, contro i White Devils. L'Ares invece dovrà vedersela Martedì prossimo contro un'altra ferita di questa serata: la New Terni United. 
I ragazzi degli Innocenti pagano dazio per aver avuto a mezzo servizio big come Luca Campisi e Matteo Marini (impegnati nel Calcio a 7) e infatti vanno ben presto sotto sul parziale di 4-1 dove oltre ad un'autorete sono andati a segno Colasanti, Onofri e Galletti. Proprio quest'ultimo però è la nota stonata di un finale amaro dove ci sono state ben tre espulsioni (due per la New Terni, su tutte quella del portiere Bellerba) e proprio "Pallino" per Arcistufo che nella prossima sfida contro l'Old City avrà l'occasione per consolidarsi nella parte alta di classifica.
Arcistufo secondo a quota 8 punti, e intanto zitta zitta Stas vincendo questa sera potrebbe confermarsi prima a +4.