Archivio news 21/04/2021

È partita l'avventura del Padel League: La prima giornata mostra le prime sorprese

La prima giornata del Padel League (svolta lo scorso WE presso la Ternana Padel) ha evidenziato un livello alto nonostante la totale amatorialità dei protagonisti. Al debutto le prime 16 squadre di 20 iscritte (il torneo prevede quattro gironi da cinque squadre) che hanno subito posto in evidenzia una grande voglia di sport amatoriale.

Padel League - Prima giornata e già tante emozioni alla Ternana Padel per l'inaugurazione della Padel League del CSI di Terni. Il nostro primo campionato dedicato allo sport del momento, ha visto la partecipazione di venti società (provenienti dal mondo del Calcio) che si sono calate in questa nuova realtà. Le partite si svolgeranno nei Week End (Sabato e Domenica) e sia sul nostro sito che sull'app è presente la calendarizzazione delle prossime settimane.

IL FORMAT - Le 20 squadre iscritte sono state divise in quattro gironi da cinque squadre ciascuno (con cinque WE di gioco nella fase preliminare e quattro gare a compagine). Al termine della fase a gironi ci saranno due tabelloni per le finali (come avviene nei tornei estivi del Calcio, ad esempio).
La fase èlite è quella dedicata alle compagini che si dimostreranno di maggior valore. La prima classificata di ciascun girone accederà di diritto ai quarti di finale. Le seconde e terze classificate effettueranno un turno playoff per arrivare a giocare i quarti. Dai quarti di finale ci sarà un tabellone predefinito fino alla finalissima.
La fase Middle vedrà direttamente i quarti di finale le quarte e quinte classificate nei gironi, con tabellone diretto fino alla finalissima. 

LA PRIMA GIORNATA - Match equilibrati (alcuni finiti addirittura al terzo set) e livello complessivamente alto in relazione all'amatorialità della competizione. Sono state queste le parole di Riccardo Maggi della Ternana Padel (e nostra "vecchia" conoscenza nel Calcio a 5 e Calcio a 7) da esperto del settore. Nel Girone A la Pro Diletta del duo Singh-Picecchi si è imposta per 1-2 contro il Campomajor che porta così a casa un punto (ricordiamo infatti, che in caso di vittoria per 2 set a 1 la squadra vincente ottiene 2 punti, mentre la sconfitta ne prende uno). Bene il Castrum, che supera 2 set a 0 il Cosmopolitan sulle ali del duo Marchetti-Paragnani.
Anche nel Girone B troviamo un match equilibratissimo in S.G.Bosco Blu (una delle quattro squadre derivate da questa società) contro Green Service, con quest'ultimi che sono stati capaci di prevalere per 1-2. Bene dunque la coppia Gentileschi-Leonardi che portano a casa due punti d'oro, anche se in testa al girone troviamo il Bar Pizzeria Terni Est che ha vinto con un secco 2-0 (rotondo anche nel conto dei giochi) contro la Maroso Padel. Egwu-Carinelli partono dunuque alla grande. Nel Girone C i Padellisti Anonimi e il Leicesterni si portano ambedue in vetta al girone con tre punti. I Padellisti sono stati capaci di vincere per 2-0 contro i Black Waves grazie alla grande prova del duo Armadori-Massarucci. Il Leicesterni ha confermato invece le ottime impressioni del pre-season vincendo 2-0 contro la S.G.Bosco Bianca. Ottima dunque la prova di Trivelli-Castolo.
Nel Girone D altri due successi per 0-2. Non brillano le squadre della San Giovanni Bosco. La "Gialla" soccombe per mano di Passeri e Menciotti che tengono alto l'onore rosa dell'Asppico PTR. L'Angolo Divino cede il passo contro l'Astoria di Gissi-Corradetti.

Nel prossimo WE debutto per le squadre che hanno riposato alla prima. Vedremo dunque all'opera per la prima volta l'Arcistufo, All Scars, Ares Liverpolli e il Fravì Amelia.