Archivio news 25/09/2020

Galacticos e Homy, segnali al campionato. Real Madrink stupisce

CALCIO A 5 - SERIE C. Dirompente Homy che batte 6-1 S.S. Giuseppe e Marco al suo debutto nel Terni League. I Galacticos vincono il big match di giornata contro il Kantuccio per 6-3 rimarcando le mire espansionistiche. Occhio invece al Real Madrink, che ieri sera si è imposto per 7-4 di rimonta sul Buco Bar fornendo spunti importanti, in una Serie C che promette battaglia

Calcio a 5 - Serie C - Prima giornata del rinnovato campionato di Serie C, che vede tutte le neo iscritte al Campionato duellare per entrare presto nella Serie B. Ad aprire i conti della giornata, la partita tra Homy e S.S. Giuseppe e Marco. Se Homy aveva già debuttato (e vinto, ai rigori) in Coppa, e vanta nei suoi giocatori comprovata esperienza, lo stesso non si poteva dire della giovane formazione di Orte ("in prestito" dal comitato CSI di Viterbo, che ringraziamo) la S.S. Giuseppe e Marco. I ragazzi in maglia blu danno battaglia, provano a dire la loro con il gol di Gordillo, ma vengono poi surclassati da sei marcature di Homy che vince largamente la partita. Homy può contare su un futsal conclamato, con in porta Riccardo Proietti che punta ad essere il valore aggiunto di questa squadra.
Gli occhi di questa settimana erano puntati sul big match tra Galacticos e Kantuccio. Filippo Zomparelli debutta anche nel futsal, e lo fa benissimo con un poker a sensazione. La doppietta di Demuru arricchisce il quadro sul 6-3 finale. Il Kantuccio ha reagito con i gol di Aniballi, Lionetto e Piazzolla, ma ha dovuto cedere il passo. I Galacticos danno la sensazione di essere la squadra da battere in questo girone, ma le sorprese, sono sempre dietro l'angolo, e ne è la riprova il match che ha chiuso il quadro sulla prima giornata, quello giocato ieri sera tra Buco Bar e Real Madrink. 
Il Buco Bar, che veniva da una sconfitta (soltanto ai rigori) dove ha ben figurato contro Homy, sembrava aver messo le mani sulla sfida grazie ai gol di Conti, De Crescenzo, Massari e alla bella volè di Guardaroba. Ma il Real Madrink ha avuto la parsimonia di rimanere sempre sul match, con testa e gambe, ed è così che è sopraggiunta la rimonta dei blancos con la doppietta di Gjerji Beqa, e i gol di Bushi, Ergis Beqa, Markolaj, Preci e Vapinskyy. Per la formazione albanese è una vittoria di rilievo, che dona slancio in vista dei prossimi impegni. 
In questa giornata ha riposato il San Casciano, che debutterà contro il Buco Bar. A riposo Homy.