Archivio news 28/02/2020

Il PetStore agguanta la vetta. Il Piediluco risorge

CALCIO A 5 - SERIE B GIRONE B. Vento di rinascita per i ragazzi di lago, che grazie ad un super Di Patrizi, infliggono la prima caduta nel clausura alla New Team (3-0). Cade anche il BirraReal per mano di un redivivo Papa Boys (6-8), mentre il PetStore fa la voce grossa contro Old City agguantando in vetta le due precedentemente citate. Successo vitale per il Fravìkantuccio per 3-1 sul Kospea.

Calcio a 5 - Serie B Girone B - Si è conclusa ieri sera la quarta giornata del campionato cadetto (Girone B) con dei risultati importanti che rimettono in gioco diverse compagini. Ci eravamo lasciati nell'articolo della scorsa settimana con New Team e il sorprendente BirraReal al comando della classifica, e li ritroviamo lì, allo stesso posto, ma con un compagno in più: il PetStore Conad. 
Già, perchè sia la New Team che il BirraReal, hanno conosciuto la parola sconfitta nel torneo di Clausura proprio in settimana. 
Il BirraReal si è dovuto arrendere per mano di un volitivo e rigenerato Papa Boys, capace d'imporsi in una sfida battagliera con un 6-8 importante, con la spinta del duo Dolci-Carrino: 4 gol per entrambi: un successo che porta così a quota sei punti Benedetti e soci.
La New Team ha invece conosciuto tutto il potenziale del Piediluco con Passeri e Di Patrizi in campo (non li si vedeva insieme, nel futsal, da un pò). E la differenza c'è. Ci sono attenuanti per gli orange che hanno pagato l'assenza dell'ottimo Mirko Mellini (tra i vari), ma nel complesso il 3-0 vittorioso del Piediluco, da la risposta che serviva a Patron Romani. Piediluco a 3 punti insieme a Kospea e Old City, entrambe uscite sconfite nell'ultimo turno.
Il Kospea si è dovuto arrendere ad un super portiere Battistoni del Fravìkantuccio, ed in generale alla tanta organizzazione tecnica e tattica degli uomini di Vignandel, che sono riusciti a prevalere grazie alle reti di Anetrelli, Picotti e Daniele Romani. Il Kospea, nonostante la sconfitta, ha fatto intravedere segnali positivi per un campionato assai incerto, ma che potrebbe vederli più protagonisti rispetto agli ultimi tempi.
Chi è protagonista è senza dubbio il PetStore, rialzatosi ieri sera in un match tutt'altro che semplice contro Old City, i quali avevano chiuso il primo tempo in vantaggio, ma si sono fatti poi rimontare nella ripresa fino al pirotecnico 7-5 finale dove spicca il poker di gol di Capitan Valerio Coppo. Per Old City la tripletta dell'ex Di Maro non basta per evitare una sconfitta amara. 
Campionato lunghissimo, e soprattutto molto corto: Tra le prime e le ultime (già, non c'è ne una leadership univoca, ne un solo fanalino di coda) ballano solo sei punti. Ne vedremo delle belle.