Archivio news 28/02/2020

Volano Centro Revisioni Cat e C-Food Intersport

Raggiunge il terzo posto il Centro Revisioni Cat grazie ad una convincente vittoria, non fanno più notizia ormai i successi dell’indiscussa padrona del campionato C-Food Intersport.

CALCIOTTO CUP OVER 40 (campo San Francesco) Soricar–Centro Revisioni Cat 4-16(primo tempo 1-7)

Grande prestazione del Centro Revisioni Cat del mister Max Ciliani che raggiunge così il terzo posto  e consolida la sua posizione in zona Champions, a farne le spese è stata la Soricar del mister Leonardo Cardinali.

La partita è stata dominata dalla squadra del Presidente Marco Alessandrini sin dall’inizio e la fase difensiva della Soricar ha ancora mostrato grosse lacune e non è riuscita ad arginare la forza d’urto degli avversari.

Grandissima giornata del bomber Cristian Falocco autore di 7 reti,  poi triplette per il leader del centrocampo Leonardo De Santis ed il centrocampista Alessandro Capponi, doppietta per il solito ottimo Marco Laureti e rete del difensore Andrea Marcucci.

Per la Soricar doppietta per il migliore della sua squadra Alberto Castelletti ed una rete a testa per il bomber Riccardo Passagrilli ed il difensore Fabrizio Papa.

 

CALCIOTTO CUP OVER 40 (campo San Francesco) Battisti –C-Food Intersport 2-13(primo tempo 1-5)

Non fanno più notizia i successi dell’indiscussa capolista del campionato che continua a non abbassare la guardia ed a migliorare , se possibile, di gara in gara, stavolta a farne le spese è stata la Battisti del Presidente Moreno Pitotti peraltro anche decimata.

La squadra del mister Luca Anderlini di fatto ha virtualmente vinto il campionato con largo anticipo confermando i pronostici della vigilia che la vedevano come squadra da battere, a trascinare la squadra alla vittoria sono stati per l’ennesima volta i due ex rossoverdi Fabrizio Fabris migliore in campo ed il bomber Roberto Borrello , entrambi hanno sugellato la prestazione con ben 5 reti a testa, in goal anche con una doppietta Alessandro Mari ed una rete per Alberto Marchetti.

La Battisti nulla ha potuto contro lo strapotere avversario, ha messo a segno una rete per tempo con l’attaccante mai dopo Fabio Prece e Samuele Petrucci.