Archivio news 09/10/2019

Larghi successi per Panzathinaikos, PetStore e Napoli Club Terni

CALCIO A 5 - SERIE C. Il Panza asfalta 10-2 la Libertas Tacito rispolverando lo "Sgrignani's Power"; PetStore dirompente sul Rosko nonostante Falocco, finisce 9-3. Cade l'Albiceleste, che subisce la prima sconfitta stagionale per mano del Napoli Club trainato da un super Fusco (1-5).

Calcio a 5 - Serie C - La regolar season (prima parte di questo nuovo format per la Serie C) entra nel vivo, e possiamo così assaporare risultati importanti in ottica futura. Il Panzathinaikos regola per 10-2 la Libertas Tacito, che mostra a sua volta la sua immagine peggiore. La Libertas, squadra dall'importante tessuto da futsal, si perde sotto la freschezza e la dirompenza dei bianco-verdi, che vincono con un protagonista su tutti: Federico Sgrignani, autore di cinque reti, che ri-abbraccia anche il fratello Marco (anch'esso in gol) al debutto stagionale. Di Serafini, Feliciotti e Niccolini le altre marcature. Reti d'orgoglio per Conti e Mazzetto (l'ultimo a mollare), che però non bastano a evitare una brutta dipartita. Panzathinaikos nel lotto di ben cinque squadre a quota 9 punti:
Tra queste c'è il PetStore Conad, che si mangia in un sol boccone il Rosko (fanalino di coda con zero punti) con un secco 9-3. Tra i rosa (che debuttano con una nuova, molto bella, maglia) Falocco accende la luce con una bella tripletta, che verrà però ben presto vanificata dalle nove marcature arancio-nere: poker per Amerini, doppietta di Sesini e reti di Maurini, Panfili e Riccini a chiudere il quadro su una bella serata per i ragazzi del Presidente Trappetti.
Chi era già a nove punti (ed è costretto a rimanerci loro malgrado) è la Seleccion Albiceleste, che interrompe la propria striscia di successi per mano di un sempre più rodato Napoli Club Terni. I Partenopei passano al campo Passepartout per 1-5 sfruttando al meglio le qualità del proprio bomber Antonio Fusco, a segno con un poker personale. Dell'esperto Capitan Romano l'altra rete che completa le cinque reti messe a segno dai napoletani, che brindano al loro terzo successo di fila, agguantando i diretti rivali proprio a 9pt. L'Albiceleste conosce la sua notte più difficile, e si consola con la rete di Andrea Cattorini, che sembra la più bella pagina tuttavia di questo avvio di stagione. In una Serie C ancora tutta da scoprire al vertice.